Per la serie “il trash colpisce ancora”, nella puntata di Pomeriggio 5 andata in onda mercoledì 11 gennaio, si è verificato un siparietto che definire trash è dire poco. Il programma condotto da Barbara D’Urso ha intervistato Ylenia, la ragazza siciliana alla quale il fidanzato ha appiccato il fuoco domenica mattina. Nell’intervista la 22enne continuava a difendere il suo ragazzo affermando che lui non l’avrebbe mai sfiorata e tanto meno le avrebbe dato fuoco.


Barbara D'Urso

A quel punto, nel pieno della diretta, nella stanza d’ospedale dalla quale si teneva il collegamento, ha fatto irruzione la madre di Ylenia che ha interrotto l’intervista e cercato di far chiudere ogni comunicazione con lo studio. Da quel momento in poi c’è stato un po’ di tutto: una lite furiosa di Ylenia con la madre dinanzi agli occhi increduli di tutta Italia, deliri random, parole omofobe e vere e proprie perle televisive.

Barbara ha cercato di gestire la situazione tenendo il sangue freddo, fino a quando una dichiarazione di Ylenia ha fatto precipitare un po’ tutto quanto per via di alcune incredibili parole tutte racchiuse in una sola frase: «Ho amici ricch**ni,  Barbara sei una trasmettitrice con le palle, mia mamma è una stron*a e darebbe fuoco al mio fidanzato, voglio venire in studio Barbara».

Un po’ le parolacce, un po’ l’omofobia e un po’ il termine «trasmettitrice» che farebbe venire i brividi alla Crusca, fatto sta che il siparietto trash di Pomeriggio 5 non è affatto passato inosservato! E i commenti sui social, neanche a dirlo, si rincorrono innumerevoli.

Alberto Mengora

Facebook Comments