La fiction “L’onore e il rispetto” ha debuttato alla grande con la prima puntata: 4.205.000 spettatori: sicuramente hanno contribuito ad aumentare questi ascolti le innumerevoli fan del bel protagonista Gabriel Garko, che altro non aspettavano che rivedere il loro beniamino sul piccolo schermo, nei panni di Tonio Fortebracci, miracolosamente scampato alla morte.

A non convincere proprio però è la recitazione in dialetto siciliano dell’attore piemontese: «Ogni volta che Gabriel Garko recita in Siciliano , un vero Siciliano diventa Polentone », twitta Gaia seguita da Marco che scrive: «Quando Gabriel Garko parla in siciliano mi s’arrizzanu i pili».

Alcune persone hanno addirittura affermato che la serie tv offenda l’intelligenza del telespettatore medio, continuando a lamentarsi della pessima recitazione dell’attore.

L’Italia è divisa in due a quanto pare nella critica, rivolta soprattutto nei confronti dell’attore piemontese: vero o no, sta di fatto che la prima puntata ha avuto un grande successo.

Aspettiamo la prossima e vedremo cosa succederà!

Facebook Comments